Christmas countdown

Mese: novembre 2015

Christmas countdown

Siamo alla fine di novembre ed è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia verso il Natale, manca meno di un mese, ma chissà come mai il tempo, in questo periodo dell'anno, scorre in modo più veloce, come se i giorni giocassero a rincorrersi. Strano mese questo, che sa fondere in sè le nostalgie del passato con i buoni auspici per il futuro in un'alchimia che ha sapori e profumi particolari e differenti per ciascuno.  A casa è già da diversi giorni che siamo entrati nel clima natalizio, infatti l'avvento ambrosiano è arrivato ormai al suo quindicesimo giorno e quindi la nostra sala è si è vestita di verde e oro con le ghirlande che

Continue Reading

Intorno all’oca.. ricordi d’infanzia

Un campo pieno di oche, l'avevo notato già da qualche settimana, uscendo dal paese, sulla strada che porta ad Abbiategrasso e allora l'altro giorno ci abbiamo fatto una puntatina, io, Anna e Francesco, addormentato sul sedile posteriore della nostra Panda gialla, che si ferma appena fuori la cascina, per farci ammirare da vicino lo spettacolo di questa piccola comunità di pennuti. Saranno circa duecento fra oche e anatre, in uno spazio aperto ben organizzato e pulito con addirittura una spa ad accesso libero: una grande vasca in cui sguazzano beate tre ocone starnazzanti, facendoci capire che loro hanno sicuramente un posto di rilievo rispetto alle altre. Quanta

Continue Reading

Ricordo d’estate..in freezer

Ricordo d’estate..in freezer

Le ultime news del meteo sentenziano senza ombra di dubbio che è in arrivo, esattamente a partire da venerdi, un'autentica bomba artica che sarà causa di un brusco calo delle temperature, anche di una decina di gradi, quindi addio dolce autunno, spostati e lascia spazio a freddo e neve! La prospettiva di una nuova glaciazione in questa casa era stata già annunciata diverse volte (e diverse volte puntualmente disattesa) dal mio premuroso e apocalittico marito, che stavolta però ha deciso di combattere l'arrivo del generale inverno con un plotone di legna da ardere al soldo del comandante camino: guerra aperta quindi, tanto che la nostra sala si è trasformata nella sala macchine

Continue Reading

L’oca di Natale

Oggi, prima domenica di Avvento ambrosiano, sono lieta di dare il via ad un progetto che mi sta molto a cuore e che ho chiamato "L'oca di Natale", Ci pensavo da un po' al fatto che mi sarebbe piaciuto condividere la storia della mia famiglia a tavola e la ricetta che più di tutte la identifica è l'oca, che la fa da padrona nell'occasione più importante dell'anno, il pranzo del 25 dicembre. A casa nostra il profumo dell'oca arrosto che pervade la cucina (e non solo) accompagna il nostro Natale da più di quarant'anni e porta con sè un bagaglio di

Continue Reading

..azz..!

..azz..!

"Azz!", è quello che ho detto oggi aprendo il frigo per cercare un uovo, dal momento che volevo fare della pasta fresca. Sai quando pensi di avere tutto sotto controllo e sei davvero sicuro che la data di scadenza delle tue cibarie sia ancora molto lontana? Ebbene è quello che pensavo anch'io riguardo la mia confezione di uova, salvo scoprire che quelle cinque fatiche di gallina avevano i minuti contati, impressi sui loro gusci (13/11 per l'appunto): una l'avevo già prenotata per sfogare la sfoglina che c'è in me, ma delle altre quattro..azz..che ci faccio? Ho subito fatto appello al mio neurone

Continue Reading

Un po’ di coccole..

Un po’ di coccole..

Il mio bambino ha due mesi e mezzo e di coccole e attenzioni ne pretende tantissime e la mamma non si tira indietro, anzi, ha anche imparato a scrivere post, saltare la pasta, infornare e sfornare con una mano sola. A Francesco basta poco, perchè un solo sguardo dei suoi occhioni azzurri, accompagnato da un largo sorriso che culmina con un "Gao" grosso come una casa, fanno andare la mamma letteralmente in brodo di giuggiole! Però una volta ogni tanto ci vuole un momento tutto per sè, un po' di sano egoismo che ti permette di far pace con te stesso, chiudendo tutti i pensieri e

Continue Reading

Un bicchiere pieno di maionese

Che non ci siano più le stagioni di una volta è un dato di fatto da ormai più di 2000 anni, visto che già Virgilio nelle sue Bucoliche lo andava ripetendo. Quindi è cambiata anche la stagionalità dei prodotti della terra e infatti oggi mi sono ritrovata, sotto un tiepido sole di novembre, a raccogliere i frutti di un'attesa che dura da almeno sei mesi e così un bouquet di peperoncini rosso lollipop fa bella mostra di sè, pendendo dal pensile della cucina, in attesa di essere lentamente sfogliato. Ho iniziato a godere di questa meraviglia con un bel piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino,

Continue Reading

Un grosso “no”

Un grosso “no”

In genere la giornata di oggi porta con sè un po' di malinconia e a volte anche di tristezza ricordando chi ci ha lasciato, è un giorno legato al silenzio e alla riflessione.  Per me questo giorno racchiude un ricordo dolce e nello stesso tempo amaro, perchè propio in questa data sette anni orsono ho ricevuto un grosso "no": 80 km per farsi dire di no! La giornata però si era aperta carica di aspettative positive, un appuntamento che non mi aspettavo, organizzato per telefono la sera prima con un ragazzo conosciuto da una settimana appena e con cui avevo scambiato qualche parola appena,

Continue Reading

La prima della stagione

La festa di tutti i santi a casa nostra si festeggia in grande stile come facevano i nostri vecchi a ogni festa "comandata" e apre ufficialmente la stagione fredda con l'accensione del grande camino della taverna. Dodici posti a tavola per un pranzo che sai quando inizia, ma la fine non è mai definita, perchè la tovaglia rimane sempre al suo posto, silenziosa e paziente, a far da sfondo all'allegro balletto di piatti e bottiglie che fra una chiacchera e l'altra ti rendono sordo al suono della pendola appoggiata al muro e alla fine sembra sempre che il tempo sia volato. Di solito

Continue Reading