Tornare bambini

Tornare bambini

Tornare bambini

2016-02-05 12.52.38Si può e si deve, a volte necessariamente, tornare bambini o comunque ricordarselo almeno qualche volta, di essere stati dei bambini, soprattutto quando le cose non vanno per il verso giusto, quando c'è una situazione di tensione, è lì che bisogna provarci a ritornare alle origini della vita. Oggi è il giorno delle maschere e di travestimenti se ne vedono davvero molti, anche negli adulti: ho visto prima una signora vestita da orso che sembrava decisamente più felice del suo piccolo Draculino, tutto imbronciato nel suo rosso mantello. I bambini non lo sanno quanto sono fortunati ad esserlo ed è giusto così, perchè se solo sapessero come va il mondo degli adulti, sarebbero di certo dei bambini cresciuti troppo in fretta.. Non sono una fan del Carnevale, ma quando ero bambina mi piaceva mascherarmi per la festa della scuola e andare alla sfilata dei carri a ricoprirmi di coriandoli e stelle filanti, poi si cresce e tutto cambia: ciò che prima era spontaneo ora si è trasformato in malizioso ed eccessivo, quello che era divertente diventa noia mortale e insopportabile fatica. Allora sì che è doveroso tornare bambini, per fare pulizia di tutto quello che è superfluo o magari solo secondario, per riappropriarsi del tempo che comunque passa e quindi tanto vale farne tesoro e spenderlo bene. Ogni bambino possiede una bacchetta magica capace di farlo volare dove vuole, di trasportarlo in qualsiasi luogo lui voglia andare, ma quando cresce si dimentica di lei, la appoggia in qualche angolo nel labirinto della mente e d'un tratto sparisce. Capita a tutti prima o poi però di ripercorrere una strada battuta tanti anni prima ed eccola lì la tua bacchetta tutta impolverata, ma felice di rivederti e che grida con tutta la voce che ha:"Sono qui, sono sempre io, ce la puoi fare, puoi riuscirci..". Sarebbe un peccato non cogliere l'occasione, magari proprio oggi e gettare la maschera di tutti i giorni per mostrare un volto bellissimo e vero come quello di un bambino.

Nuggets di pollo2016-02-05 12.53.00

Ingredienti per due persone

100 gr di pollo

4 fette di prosciutto cotto

1 albume

sale e pepe q.b

pan grattato

olio di arachidi per friggere

  • In un mixer frulla il pollo tagliato a dadini, il prosciutto e l'albume, aggiungi sale e un pizzico di pepe. Devi ottenere un composto morbido, tipo patè. Con le mani bagnate forma delle palline e passale nel pangrattato, dando una forma un po' schiacciata.
  • Friggi in abbondante olio e servi con le salse che preferisci.

 

About Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.