Proprio quello che ci vuole!

Mese: maggio 2016

Proprio quello che ci vuole!

Proprio quello che ci vuole!

  Stamattina la sveglia è suonata prima delle 7, ma io non dormivo più già da un po', metto Francesco nel suo lettino, mi alzo  e apro la finestra della cucina: sole, aria frizzante e tortore che frugano coi loro becchi nell'erba tagliata di fresco, prima che arrivino quei guastafeste di gatti. Tutto tace, accendo la radio e la macchina del caffè, perché il risveglio per me è radio e cappuccino, magari riesco anche a scrivere un post in quest'ora di libertà, prima di accompagnare Gabriele al lavoro.. Un urlo straziante proveniente dalla camera però, trasforma la mia speranza in pura illusione,

Continue Reading

Un anno di Scarpe rosse

Le ho indossate giusto un anno fa, quando il 22 maggio 2015 ho scritto il mio primo post e per 365 giorni mi hanno fatto compagnia, portandomi su sentieri per me allora sconosciuti e che mai avrei pensato un giorno di poter calcare.Oggi il mio blog spegne la sua prima candelina e festeggia con un libro il suo compleanno. Un grazie di cuore a tutti voi che mi seguite con tanto affetto anche da oltreoceano e che mi fate sentire speciale nella semplicità del mio piccolo universo, grazie a mio figlio Francesco che mi ha regalato una nuova prospettiva di vita con i

Continue Reading

Lunch box

Lunch box

Ho sempre avuto la fortuna di lavorare in ambienti che mi permettessero una pausa pranzo fra le mura di casa o comunque seduta ad un tavolo, senza una particolare fretta. Infatti i miei impieghi da commessa sono sempre stati a pochi minuti di strada da casa e nei due anni di lavoro itinerante per l'Italia insieme a mio marito, ho avuto la possibilità di testare i tanti ristoranti dall'ottimo rapporto qualità/ prezzo che abbiamo nel nostro magnifico paese. Ricordo con piacere e un po' di nostalgia quel mese di maggio del 2012 passato fra Certaldo e Poggibonsi, in Toscana, dopo

Continue Reading

Una settimana da urlo

Una settimana da urlo

È iniziata con un lunedì di frenesia da spesa al supermercato, già la lista e la tabella di marcia per il da farsi era appesa sul frigo dalla sera prima e il menu deciso da giorni, perché il compleanno di un marito capita una volta all'anno, ma che lui sia anche a casa è cosa davvero rara e da prendere al volo. Quindi Francesco dalla nonna e mamma supersonica fra le corsie con lista alla mano. Fin qui tutto alla grande, senonché con la variabile x rappresentata da un bambino di otto mesi,  tutto è un completo stravolgere dei piani

Continue Reading

Pioggia di maggio

Pioggia di maggio

Capita così, a chiudere una giornata di cielo azzurro e campi verdi, la pioggia, in punta di piedi,  senza che nessuno se ne accorga, accompagnata da quel dolce e leggero tintinnio sulle tegole del tetto, come una frase d'amore appena sussurrata all'orecchio, si fa largo nella mente e la sua dolce forza diventa quella dirompente di un fiume in piena. Le finestre si spalancano e i polmoni inspirano ,  riempiendo i sensi di profumi e di ricordi, come solo l'odore della pioggia di maggio riesce  a fare. Dieci anni fa, quando le cose erano diverse, quando il bandolo della matassa proprio non si trovava e

Continue Reading