Finalmente autunno!

Mese: settembre 2016

Finalmente autunno!

È arrivato, non ci sono più dubbi, da giovedì 22 settembre, alle ore 14. 05, siamo ufficialmente in autunno, anche se a dire la verità,  dopo la pioggia scrosciante e a tratti temporalesca dell'altro giorno, lo strappo all'estate era già stato dato. Malinconia, giorni tristi e grigi in cui il buio sembra inghiottire come lupo famelico gli ultimi barlumi di un  giorno che avrà sempre meno da dire: mais no,  niente di più sbagliato!  L'autunno è un concentrato di vita e di felicità,  basta un pizzico di spicciola filosofia per rendersi conto che è questa la vera stagione della libertà, altro che

Continue Reading

Fattore C

Fattore C

Anni fa mi è stato regalato un libro di citazioni e frasi celebri e una recitava così:"Le donne non sanno di essere sedute sulla loro più grande fortuna."Devo riconoscere che il tale, risultante anonimo, che ha formulato l'assunto appena citato non ha capito molto dell'universo femminile, ma mi si segua bene nell'elucubrazione che mi ha preso quest'oggi e, onde evitare di essere tacciata per femminista o via dicendo, mi sono strofinata ben bene le suole delle scarpe, spazzando via anche l'ultimo granello di perbenismo e politically correct che poteva esservi rimasto impigliato. Orbene la questione principale, nonché il mio disappunto, non

Continue Reading

Una torta x 3

Una torta x 3

Sono stata una bambina molto fortunata, perché ho avuto un'infanzia piena di momenti felici, molti dei quali legati a compleanni ed ad onomastici e così  succedeva che in casa nostra, più di trent'anni fa, esattamente ogni 10 settembre, il nostro piccolo freezer, che altro non era se non una piccola scatoletta sopra il frigo con tre dita di ghiaccio sulle pareti,  si svuotasse magicamente dall'oggi al domani di tutto il suo contenuto. L'indomani infatti sarebbe cominciato un tour de force festivo/culinario che aspettavamo per tutto l'anno: un compleanno e due onomastici, nell'ordine mio fratello, io e mio papà. Quindi una torta per tutti e

Continue Reading

La più bella della classe

Era l'anno dei mondiali,  quelli di USA '94, e nella 2 B liceo classico si respirava ormai aria di vacanza, io sapevo che stavolta non l'avrei scampata sia col greco che con la matematica,  ma tanto ci ero abituata all'estate con lo spauracchio degli esami e poi in fondo sarei stata in buona compagnia e  forte di quel mal comune mezzo gaudio, mi avvicinavo garrula e spensierata alla fine della scuola. Si sa che ogni classe risponde a dei precisi cliché e anche i maschi della 2B non potevano esimersi dal conferire l'ambita fascia della più bella della classe. Le cose

Continue Reading

Il primo compleanno

Il primo compleanno

Il tre settembre di dodici mesi fa alle 4.17 del mattino , esattamente dodici ore dopo la prima contrazione, hai deciso che era ora di dare il tuo buongiorno al mondo, hai avuto fretta e io e il papà non ce  l'aspettavamo che fosse tutto così veloce. La mamma poi non è che fosse davvero così pronta a lasciarti andare, perché in fondo a quella pancia da accarezzare lei si era affezionata e anche a quel piccolo ginocchio che ogni tanto faceva capolino proprio lì, di fianco all'ombelico sporgente che sembrava il nodo di un palloncino . Ora che anche il giorno del tuo primo compleanno

Continue Reading