Gli imprescindibili di primavera (tarda)

Mese: maggio 2017

Gli imprescindibili di primavera (tarda)

Gli imprescindibili di primavera (tarda)

A rigor di calendario è iniziata giusto una settimana fa, per poi eclissarsi con l'arrivo del solstizio d'estate: è la tarda primavera, quel mese a cavallo fra maggio e giugno, che racchiude in sé l'essenza più bella, almeno a parere mio, di quella parte dell'anno, l'unica, capace di essere solo attesa di qualcosa che è già presente e di cui perciò possiamo già godere. La tarda primavera allora si può a ragione definire come il momento del piacere all'ennesima potenza, in cui stai già bene perché il clima è quello ideale,  la scuola sta per finire e tutto intorno la natura con i suoi colori

Continue Reading

Le mie due creature..

Le mie due creature..

Una fetta di pane carré generosamente spalmata di morbida e voluttosa Nutella non aspettava altro che di essere gustata nella pace della cucina per la prima colazione della settimana; il cappuccino la guardava con un po' di invidia, silenzioso da sotto una spessa coltre di schiuma, nel calduccio della sua tazza rosa. Forse gliel'ha tirata lui, perché la mia morbida fetta si è tuffata diretta dalla mia mano sul pavimento, imbrattato anche la mia ciabatta, mentre il coltello, ancora insanguinato di Nutella, si è ritrovato nel contenitore del vetro. Gli indizi c'erano tutti , ieri mattina, per una giornata iniziata

Continue Reading

Sapore di mamma

Sapore di mamma

Ogni bambino che nasce non è ancora in grado di camminare, ma  sa danzare, e anche molto bene, avendo ben chiaro dove vuole arrivare , muovendo quei piccoli piedini dalla pelle un po' rugosa: il latte della mamma infatti costituisce un irresistibile richiamo  per quel piccolo e fragile esserino . Dicono che il primo latte materno, il colostro,  sia dolcissimo e che il bambino ne sia naturalmente attratto perché  l'odore gli ricorda quello del liquido amniotico, che per nove mesi ha rappresentato per lui una specie di suite super lusso con piscinetta riscaldata sempre alla giusta temperatura. Il parto però lo ha catapultato in

Continue Reading

La cucina imperfetta

La cucina imperfetta

La prima volta che ho fatto i cioccolatini ho imbrattato tutta la cucina, perché nessuno in genere, nello spiegarti una ricetta, ti svela quei piccoli trucchi che ti possano evitare di perdere la pazienza e così di correre il rischio di innervosirsi e di buttare tutto nel lavandino. Io poi ho la brutta abitudine di avere delle aspettative che si rivelano troppo alte per le mie capacità, con l'unico risultato di ritrovarmi assolutamente insoddisfatta del mio lavoro e con la cucina sottosopra ; sì,  è un brutto vizio, ma che colpa ne ho se sono un'inguaribile ottimista e basta solo avere in mano

Continue Reading

Amiche per la pelle

Amiche per la pelle

C'è chi pensa che le coincidenze non esistano e che tutto quello che ci succede sia frutto di un disegno che ha un preciso senso, come tante tessere di un puzzle che sparse qua e là pian piano trovano la loro collocazione nella nostra vita. Un pensiero che vola alto alto, dove osano solo le aquile e che mi è balenato giusto l'altro ieri, quando il mio telefono si è illuminato, rivelando un SMS di quelli che non vorresti mai ricevere..o forse sì. Ecco il prezioso contenuto: -60% sui prodotti della linea anticellulite fino a al 10 maggio. Leggo e

Continue Reading

Un mese da regina

Un mese da regina

Sono entrata nel mese di maggio con un calcio in faccia: è così infatti che oggi mio figlio, sdraiato accanto a me nel lettone, ha deciso di svegliarmi; in genere il trattamento di favore è riservato al papà, ma stamattina è andata diversamente: forse, mi sono detta, proprio perché ha inizio un mese veramente speciale,  almeno per me. I motivi? Ne ho, ne ho tanti, direi uno per ogni giorno di questa meraviglia che chiamiamo "maggio", questi i motivi e le date che mi stanno più a cuore: Sono solo tre i mesi dell'anno che si aprono con un giorno di festa condivisa, ma,

Continue Reading