Dietro l’angolo di agosto

Mese: agosto 2017

Dietro l’angolo di agosto

Dietro l’angolo di agosto

Oggi la giornata prometteva bene, con una brezza piacevole che dalla cucina mi raggiungeva in camera con una fresca carezza, giusto prima delle sette. Poi il risveglio, le finestre che si aprono su una frizzante e grigia giornata di fine agosto, di quelle che ti fanno pensare che in fondo l'estate è finita -anche se a rigor di equinozio mancherebbe ancora qualche settimana – e già ne senti la nostalgia con i ricordi delle vacanze che spuntano nella memoria come funghi che si prevedono scarsi e quindi carissimi per la stagione  che verrà. Poi la colazione finisce e capisci in un lampo che no,

Continue Reading

Notte di stelle

Notte di stelle

Le ultime note della ninna nanna si spengono mentre gli occhietti di Francesco sono ormai chiusi da un po'; lo appoggio sul lettone e lui si rannicchia verso il lungo specchio dell'armadio e allora lo guardo, prima lui e poi lo specchio, a cui una passata di straccio non farebbe male. Osservo meglio quelle piccole macchie, un quadrilatero sghembo con un paio di puntini in obliquo al suo interno, e anche se non proprio perfetta penso che le somigli molto: la costellazione di Orione a un passo da me. Allora mi ricordo che il periodo è quello delle stelle cadenti, il cielo finora è terso

Continue Reading

Ogni benedetto temporale

Ogni benedetto temporale

Nuvole minacciose che caricano il cielo delle sfumature del piombo, porte e finestre che sbattono e l'aria si fa carica dell'odore della pioggia ancora prima che la terra si bagni. Arriva, finalmente arriva! A scuotere le fronde degli alberi più alti, a dare ristoro a campi e membra arse e fiaccate dalla calura. Anni fa i contadini avrebbero bruciato i rami d'ulivo benedetto e pregato affinché i loro raccolti non andassero perduti sotto la grandine, perchè un temporale, se vuole, può essere davvero un nemico dei più grandi.  Temporale o bomba d'acqua, come la chiamano adesso..ma già sta spiovendo, il rumore del tuono si allontana, qualche piccolo barlume

Continue Reading