Il cuore dell’inverno

Il cuore dell’inverno

Il cuore dell’inverno

Sant' Antonio, il giorno del falò, del fuoco che brucia tutte le brutture dell'anno passato e prepara l'animo per il nuovo che verrà,  tante pagine vergini e tutte ancora da scrivere. Le scintille che sprizzano felici dalla lunga fiamma nel buio del pomeriggio e della sera, hanno un effetto catartico sull'animo,diviso in due, come il corpo, che lotta fra il calore quasi insopportabile del fuoco e il freddo pungente dell'aria e trovare il giusto equilibrio è la vera sfida.

Mia mamma dice che il giorno di sant' Antonio lei si lascia alle spalle l'inverno e inizia a pensare alla primavera, perché ormai la luce separa il buio come un ventaglio che lentamente si apre un po' di più ogni giorno che passa, nonostante le gelate notturne e la nebbia che nasconde tutto in un'atmosfera così tanto poetica per chi, come me, nella nebbia ci è nato.

Io invece in questa giornata vedo ancora inverno, nel suo cuore più gelido, ma la fiamma che si alza e divampa inesorabile, rendendo l'aria opaca e acre di cenere fin dal mattino, è luce di speranza che ho imparato ad apprezzare fin da piccola.

Il falò di sant'Antonio è una tradizione radicata quanto esclusiva di questa piastrella di Lombardia, una pianta rara da conservare per coloro che verranno dopo di noi.

Oggi si cucina la Rüstiva nelle cascine, si invita il curato a mangiare e a celebrare messa, come nelle migliori tradizioni di campagna, che viene coperta con i suoi animali dalla benedizione dell'acqua e del fuoco.

Oggi l'inverno è al suo culmine, ma la luce avanza, sempre, invincibile!

Buon sant' Antonio a tutti!

Torta d'invernoTorta d'inverno

200 gr di cioccolato fondente 

200 gr di burro

50 gr di mandorle pelate

90 gr di zucchero semolato

4 uova

Zucchero a velo q.b

  • Accendi il forno a 180 gradi statico.
  • Fondi a bagnomaria il burro con il cioccolato.
  • Separa i bianchi dai tuorli e monta questi ultimi con le mandorle ridotte il polvere e metà dello zucchero.
  • Monta a neve gli albumi con il restante zucchero.
  • Unisci il composto di burro e cioccolato ai tuorli, poi aggiungi delicatamente anche gli albumi, mescolando dall'alto verso il basso.
  • Trasferisci il tutto in una tortiera di 20 cm di diametro, imburrata e infarinata, e cuoci in forno per circa 30 min.
  • Sforna, lascia intiepidire e servi, spoverizzando la superficie con zucchero a velo. 

About Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.