Grazie dei fior ..

Sembra facile e quasi scontato regalare dei fiori ad una donna , ma se lei ti ha invitato a cena a casa sua per la prima volta , cena romantica , solo voi due , allora la scelta del fiore può rivelarsi molto insidiosa . Sicuramente da uomo quale sei, cioè soggetto dal pensiero lineare , pragmatico , risolutore dei problemi in un batter d'occhio e tecnologicizzato quanto basta , decidi di documentarti . Cerchi nel web , sicuro di risolvere la questione nel giro di cinque minuti , ma ti accorgi che non è così : il galateo è un ginepraio di divieti e norme che si contraddicono a vicenda , per non parlare del linguaggio dei fiori : tanti siti per altrettante versioni della cosa . Insomma , pianta o fiore reciso? Rosa o tulipano? Spendere poco o tanto? Ma , soprattutto , faccio bene a regalarle dei fiori?

Allora che fare ? Quello che fanno tutti : lasciano fare al fiorista o al fioraio di turno , sicuri del consiglio di un professionista . Quindi ti dirigi verso casa di lei con il tuo mazzo di fiori ben confezionato e pensi che tutto filerà liscio , ma… Hai sottovalutato il fattore più importante , cioè quell'imprevedibile mina vagante che è il pensiero femminile :una miriade di neuroni che in ogni istante , dì e notte, vanno e vengono , sempre di fretta come la stazione della metropolitana di piazza Duomo a Milano nell'ora di punta . Sei nervoso , ma ormai non puoi più scappare , il dado è tratto e lei ti apre la porta e.. Non tutto è perduto ! Sfrutta l'occasione per capire chi hai difronte , perchè se l'uomo è un diesel , cioè si scopre alla lunga , la donna è un po' un benzina e quindi , fin da ora puoi capire cosa ti aspetterà, se deciderai di andare oltre la cena :

  • la melliflua : ti dirà che sono i fiori più belli che lei abbia mai visto , guardandoti coi suoi occhi da cerbiatta .. Sei pronto ad un'appiccicaticcia relazione tutta smack e cuoricini ?
  • la precisa : sa tutto , ma propio tutto sul galateo , tanto che alcune regole le ha scritte lei e quindi qualcosa hai già sbagliato anche se non lo sai . Lei ti sorride mostrando la sua candida dentatura equina , ma gli occhi ti lanciano dardi infuocati che farebbero impallidire persino il pelìde Achille . Sicuro di voler essere sempre l'elemento sbagliato della coppia ?
  • l'ecologista : guarda il mazzo di fiori con sguardo fra l'affranto e l'indignato , perchè in fondo , a suo parere , le stai porgendo dei cadaveri . Sei fortunato , perchè in questo caso decide lei , sbattendoti la porta in faccia !
  • la fashion : i tuoi fiori non si adattano per niente all'arredamento e a pensarci bene nemmeno tu.. Vuoi davvero darle un'altra chance per umiliarti ?

  • la cinquanta sfumature : ti accoglie con uno sguardo intrigante che passa da te ai fiori .. Se hanno le spine sei fregato !

Potrei continuare all'infinito , perchè noi donne abbiamo mille sfaccettatture e ognuna di noi è un mondo tutto da scoprire con i suoi alti e bassi , ma c'è qualcosa che ci accomuna e che può aiutare te , uomo, a capirci meglio : vogliamo qualcuno che ci faccia ridere e che ci sorprenda .

Quindi,sii audace, e prova con questi ( visto che sono di stagione ) : i fiori di zucchina , magari in un bel cestino e con allegata la ricetta che trovi qui sotto . Se lei si fa una bella risata , siete partiti col piede giusto , se invece non dovesse gradire , ricordati che tutto sommato il rapporto donna/uomo si attesta circa su 7 a 1: ti deve per forza andar male anche con le altre sei ?

 

 

Fiori alle erbe aromatiche

Ingredienti per 2 persone

10 fiori di zucchina

2 albumi

10/12 cucchiai di pangrattato

un mazzetto di erbe aromatiche fresche ( io ho usato basilico e origano )

sale q.b

olio di semi di arachide per friggere

 
  • lava e pulisci i fiori togliendo i gambi , i filamenti alla base del calice e il pistillo all'interno , cercando di non romperli .
  • Prendi due ciotole e metti in una gli albumi e nell'altra il pangrattato con le erbe aromatiche tritate al coltello.
  • Passa i fiori prima nell'albume e poi nel pangrattato.
  • Scalda in una larga padella due dita d'olio circa e fallo scaldare . Preleva una briciola di panatura dei fiori per vedere se è alla giusta temperatura : la briciola deve friggere e venire a galla subito .
  • Friggi i fiori per circa 2/3 min per lato e scolali su carta assorbente , sala e servi subito.

 

 
 



About Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook