Antivigilia

Tag:,

Antivigilia

Antivigilia

L'aurora dalle dita di rosa con la sua scia color pastello che davvero non ti aspetteresti di trovare, aprendo le finestre sul regno della regina delle nevi: è uno di quei giorni in cui non mi alzo mai troppo presto, in cui starei ore a guardare il giorno che nasce, perché oggi l'aria è carica di promesse e la zaffata gelida che ti invade il viso ha un'anima gentile, quasi volerti purificare e preparare alla festa ormai imminente. Oggi è il 23 dicembre, ma in casa mia lo si è sempre chiamato in un altro modo, tutto milanese, che sta a sottolinearne

Continue Reading

Brioches al salmone e robiola

Brioches al salmone e robiola

Se non hai ancora le idee chiare sull'antipasto di Natale, oppure sei ospite e non vuoi presentarti a mani vuote, questa può essere l'idea giusta! Piccole brioches di pasta sfoglia con un ripieno in cui il gusto deciso e sapido del salmone affumicato si sposa a meraviglia con la morbidezza della robiola. Semplici, si preparano in un attimo (anche in anticipo! 😉) e sanno accontentare anche i palati più esigenti: queste brioches non mi hanno mai delusa, guarda il video  provale! Ingredienti  per 16 pezzi circa 1 rototo di pastasfoglia rotonda 50 gr di salmone affumicato 100 gr di robiola semi

Continue Reading

Cioccolatini ripieni al Cointreau

Cioccolatini ripieni al Cointreau

I giorni che si accorciano e il Natale che si avvicina..non c'è periodo dell'anno migliore per preparare i cioccolatini! Prenditi il  tempo per un sano momento di shopping natalizio,guarda le vetrine scintillanti e scegli lo stampo che preferisci, meglio se in silicone, così sformerai i cioccolatini più facilmente e senza pericolo che si rompano. Metti un sottofondo musicale di festa e divertiti:arriverai alla fine con le mani che profumano di cioccolato (è un potente idratante!) e magari con la cucina un po' imbrattata, ma ti assicuro felice, perché non vedrai l'ora di sentire il guscio di cioccolato cedere dolcemente alla minima pressione, mentre

Continue Reading

Gustarsi il Natale

Gustarsi il Natale

Il lento borbottio delle pentole e la finestra appannata con la tenda tirata su per guardare fuori la campagna che sembra dormire intirizzita nel silenzio di questo pomeriggio gelido di inizio di dicembre. Ci siamo -penso fra me- le giornate che si accorciano e il desiderio del buio mentre tante luci si accendono nel tepore di casa e nell'aria già frizzante di festa che pervade le città: arriva Natale! E quest'anno ho preso una decisione: voglio gustarmi il Natale! Quindi l'ansia da prestazione rimane fuori dalla porta a guardare negli occhi la renna di pelouche incollata su quella vecchia ghirlanda natalizia che

Continue Reading

Natale low cost

Natale low cost

Diciamocelo chiaramente che se dovessimo stilare una classifica dei mesi dell'anno che preferiamo, sicuramente per la stragrande maggioranza il mese di novembre sarebbe relegato nelle retrovie, giusto a voler essere generosi. Personalmente questo mese non mi dispiace, ma mi rendo conto che da diversi anni la linfa vitale che accompagna questi trenta giorni è il pensiero del Natale. È vero, per una che sfoglia riviste di cucina natalizia anche a Ferragosto e che ascolterebbe radio Santa Claus tutto l'anno, la cosa è normale nella sua stranezza, ma – udite udite – pianificare il periodo delle feste con largo anticipo (parliamo di sei

Continue Reading

Il mese di troppo

Il mese di troppo

È da un po' che non scrivo e i motivi, o meglio le scuse, sono tanti: stanchezza, bambino mammone che non vuole più dormire nel suo lettino, pigna di panni da stirare sempre più vicina ad oscurare il sole e potrei continuare ancora.. La verità però e una sola e cioè che non avevo nulla da dire e quando mi capita, preferisco il silenzio; oggi invece la rotta si è invertita e in questo mese di gelo e tristezza la voglia di vita ha di nuovo fatto capolino, come il mio origano che alla faccia del sotto zero resiste e non è mai

Continue Reading

Angeli e Magi

Angeli e Magi

Non c'è storia, il paragone, ammesso che lo si possa fare, non tiene, la bilancia pende totalmente a favore dei primi, perché in tutti presepi del mondo gli angeli occupano un posto fisso e di tutto rispetto al centro della scena, mentre i re Magi si limitano ad una sparuta apparizione, giusto il giorno prima che tutto venga riposto in una scatola, che andrà poi in letargo per undici lunghi mesi. È un'ingiustizia!  E lo dice una che quest'anno i re Magi non li ha nemmeno fatti arrivare alla capanna di Gesù bambino, visto che mio marito li ha dimenticati in

Continue Reading

Cosa resta del Natale

Cosa resta del Natale

La buccia spessa e rugosa di un mandarino appena mangiato, un calice di vino e un vaso pieno di sfogliatine e amaretti, mentre fuori il sole lascia intendere che del calendario sai poi cosa gliene importa, perché, una volta passato il Natale, non è peccato saltare direttamente alla Pasqua successiva. Oggi è il day after: è passato anche santo Stefano che è un po' il fratellino del Natale, ora che il primo valzer di tavole imbandite e auguri è stato ballato, lo si archivia nel cassetto dei ricordi e  si passa a quello successivo, il meno poetico e più indiavolato rock del capodanno. La frenesia dei

Continue Reading

Il treno di Giona

Il treno di Giona

Giona è un bambino che all'età di sette anni chiese di non crescere mai e di poter aiutare le persone tristi ad essere felici. I suoi desideri furono esauditi: gli fu concesso di restare sempre bambino e gli fu dato un treno che legge i desideri e viaggia solo una volta l'anno, la notte del 24 dicembre, e ti porta dovunque tu desideri andare. Una volta lo chiamò un uomo triste; il treno di Giona arrivò silenzioso e puntuale e aprì le sue porte davanti alla sua casa, l'uomo vi salì per raggiungere la moglie morta poco tempo prima. Lui scese di corsa appena la vide

Continue Reading

Ne è valsa la pena ?

Ne è valsa la pena ?

Oggi il sole proprio non ce la fa a venire fuori, forse non ne ha nemmeno voglia, preferendo rimanere lì, a farsi ammirare, piccola perla nell'opalescenza del cielo padano di metà dicembre. E ora sono qui, nel silenzio della mia cucina, rotto solo dalle note di un concerto di Natale datato 2007, un cd che custodisco gelosamente, soprattutto dalle piccole e assassine manine di mio figlio. Un attimo di relax tutto mio, mi basta poco: una rivista, un the caldo con tanto limone e un po' di dolcezza e oggi tiro le somme di quel plum cake sfornato a mezzanotte,  ne sarà

Continue Reading

Un aperitivo per Natale

Un aperitivo per Natale

Ci siamo, pronti per organizzare, carta e penna alla mano e poi mi sorge un dubbio: ma l'aperitivo lo faccio o non lo faccio il giorno di Natale? Ad essere onesti bisogna ammettere che il concetto di aperitivo è molto cambiato da una decina d'anni a questa parte e se prima veniva relegato ad una pausa veloce al banco del bar con un bicchiere e qualche patatina messa lì chissà da quanto, oggi si è molto nobilitato, meritando uno spazio tutto suo con il sorridente appellativo di happy hour per poi addirittura entrare a gamba tesa nello spazio serale, conquistarselo e creare

Continue Reading

4 weeks to Christmas

4 weeks to Christmas

Il calendario vuole che quest'anno novembre e dicembre si accavallino nella stessa settimana, quindi, se oggi ti può sembrare troppo presto pensare al Natale e ai suoi preparativi, prova a catapultarti a lunedì prossimo, 5 dicembre: con tutta probabilità ti sentirai già in straritardo, magari con una piccola crisi di panico che si profila all'orizzonte, insieme alle temperature in picchiata previste. Settimana prossima sarà già sant'Ambrogio e l'Immacolata, quindi, siccome questa è appena agli inizi, non lasciartela scivolare dalle mani, perché è preziosissima, soprattutto se come me hai deciso di avere ospiti per il pranzo di Natale. Questa è la mia tabella di marcia per questa settimana: chi

Continue Reading

It’s Christmas time !

It’s Christmas time !

Il profumo di cannella che dal forno riempie tutta la casa ne è un chiaro segnale, poi l'albero, il presepe e tutte quelle decorazioni che da undici lunghi mesi non vedevano l'ora di uscire dai loro scatoloni e di stiracchiarsi un po' prima di fare bella mostra di sé in ogni angolo della casa; poi le vetrine dei negozi vestite a festa, le città  che si accendono di archi stellati a cui nemmeno il più piccolo e riottoso dei viottoli può sfuggire, e poi giusto ieri un gigantesco abete alto 25 metri è arrivato in piazza San Pietro direttamente dal Trentino. Davvero ci può essere qualcuno che

Continue Reading

Non farmi arrivare a Pasqua!

 Ogni anno la stessa storia, subito dopo Natale mio marito si lascia tentare dalle super mega offerte e compra la solita confezione di panettone, che puntualmente tocca a me finire, magari proprio il mattino di Pasqua, ma quest'anno sono fermamente convinta di poter cambiare le cose, deve essere diverso, dal momento che è il panettone in persona a chiedermelo, implorandomi coi suoi occhioni di languida uvetta  dal suo guscio di burro e farina:"Non farmi arrivare a Pasqua!". So che non sono l'unica a dovermi confrontare con questa spinosa questione, so che ci sono tristi colonie di panettoni annidate in centinaia di patrie credenze, che si crogiolano nel loro triste

Continue Reading

Solstizio

Solstizio

E' passato poco più di un mese dal solstizio d'inverno e le giornate si stanno allungando, è ufficiale e anche se la cosa succede alla velocità di un bradipo appena sveglio, non lo si può negare: è partita la rincorsa della luce al buio e il traguardo verrà tagliato il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate. Due giorni all'anno di squilibrio totale fra luce e buio, due giorni affascinanti in cui vorrei essere almeno a duemila km più a nord di dove sono ora e godermi lo spettacolo della lotta fra queste due forze che influenzano l'animo umano da sempre. Sarà il cielo terso come

Continue Reading

Una storia che finisce..

E' cominciata quasi due mesi fa ed ora posso davvero dire che è finita! Provo un po' di nostalgia, lo ammetto, come al suono della campanella dell'ultimo giorno di scuola dell'ultimo anno di liceo, ma in fondo capisci che deve andare così, si deve sempre guardare avanti e cercare di raggiungere nuovi traguardi. La nostra storia è cominciata in un tiepido pomeriggio di inizio novembre, ho incrociato il tuo sguardo un po' ebete, mentre starnazzavi con le tue compagne, non mi hanno permesso di incontrarti,quella volta, perchè eri già di qualcun altro, ma le grandi storie, si sa, riescono a superare qualsiasi

Continue Reading

Il pranzo di Natale

Natale può essere considerato come il giorno dei giorni per la cucina  per tutto quello che ruota attorno a lei, è come una febbre che sale e che ti assorbe tutte le energie. Tutto viene pianificato anche parecchie settimane prima, fin nei minimi dettagli per una festa che ogni anno riesce ad essere sempre uguale e diversa allo stesso tempo. Natale racchiude in sè i ricordi dell'infanzia e l'attesa del futuro e tutto si concentra attorno ad una tavola imbandita: l'apparecchiatura si arricchisce di centrotavola e segnaposti, riuscendo a trasformare anche l'ambiente intorno e, oserei dire, anche la sostanza e il gusto del cibo

Continue Reading

Habemus ocam!

La notizia circolava già da una settimana, ma oggi lo posso annunciare ufficialmente, con un entusiasmo da camerlengo dalla loggia delle benedizioni:"Abbiamo un'oca, anzi due"! Il merito è tutto di mia cognata Valentina che ha semplicemente chiesto al suo macellaio di fiducia di mettere da parte due oche per noi e, ironia della sorte, provengono propio da quell'allevamento che io e Anna avevamo puntato più di un mese fa! Quindi ieri siamo andate a ritirarle: il negozio era già pieno di gente che affollava il bancone delle carni e noi ci siamo messe in fila e aspettato il nostro turno, mentre guardavamo

Continue Reading

A difesa del polipo

A difesa del polipo

E' la settimana di Natale e come da tradizione la vigilia sarà di magro e i banchi delle pescherie vengono letteralmente presi d'assalto ormai da parecchi giorni. Accanto a branzini, orate, crostacei e conchiglie c'è anche lui, il cefalopode che va via come il pane, perchè è davvero una bontà: sto parlando del magnifico ottovolante marino, il signor polipo. Oggi mi sento di spezzare una lancia a favore di questo inquilino dei mari, che è tanto buono, ma nonostante questo, conduce una vita da reietto, inviso a tutti gli altri abitanti marini. Infatti i suoi problemi a relazionarsi iniziano subito dopo la

Continue Reading

Natale per sempre

"Avvisiamo la gentile clientela che il centro commerciale chiuderà fra dieci minuti. Vi preghiamo di ultimare velocemente gli acquisti e di dirigervi verso le casse." La voce metallica dell'altoparlante raggiunse la vecchia signora al banco della gastronomia <Di solito chiudete più tardi!> bofonchiò irritata al commesso che le stava tagliando l'ultima fetta di prosciutto. <Sì, ma oggi è la vigilia di Natale, capirà anche lei che abbiamo tutti voglia di tornare a casa a festeggiare..> le rispose lui, porgendole il pacchetto appena pesato. <E allora? Non è un buon motivo, siete davvero poco professionali, questa è l'ultima volta che metterò

Continue Reading

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook