Aria di Natale

Aria di Natale

Aria di Natale

Ci siamo quasi, solo una manciata di giorni ci separa dal Natale, il corso che percorro tutti i giorni è una festa per gli occhi con le ghirlande luminose e il grande albero scintillante a lato della piazza.

La casa è pronta da più di un mese ormai e la statuina di Gesù bambino è quasi stanca di starsene lassù in un angolino della libreria, ha voglia di occupare il posto che le spetta al centro della capanna di legno fra Maria e Giuseppe.

Nell’attesa la cosa migliore è godersi questi giorni di quasi festa, frenetici, ma belli.

Mi piace profumare l’aria di casa e scaldare l’atmosfera spargendo aroma di cannella con questi dolcetti .

L’unico accorgimento è maneggiarli con cura: creano dipendenza!🤗🎄🥂

Corone di Santa Lucia

Ingredienti per circa 18 pezzi

450 gr di manitoba

10 gr di lievito di birra secco per impasti salati oppure 1 cubetto di lievito di birra fresco

100 gr di burro

1 cucchiaino di cannella in polvere

80 gr di zucchero

250 ml di latte

Per la farcitura

100 gr di burro

100 gr di zucchero

2 cucchiai di miele per lucidare

  • Fai intiepidire 100 ml di latte, togli dal fuoco e mescola molto bene il lievito con lo zucchero. Lascia così per 10 minuti, finché noterai della schiuma in superficie.
  • Nel frattempo fondi il burro, aggiungi la cannella e fai leggermente raffreddare.
  • Metti la farina e lo zucchero nella planetaria e azionala con il gancio impastatore, versa il bricco con latte e lievito, il restante latte e il burro fuso a filo.
  • Metti l’impasto ottenuto in una ciotola e copri con della pellicola. Poi accendi il forno a 25 gradi e spegnilo una volta raggiunta la temperatura. Riponi l’impasto nel forno e aspetta che raddoppi di volume, ci vorranno due ore circa.
  • Trascorso il tempo, togli l’impasto e riaccendi il forno a 180 gradi ventilato.
  • Prepara la crema amalgamando in un mixer o dell’impastatrice il burro a tocchetti, lo zucchero e la cannella.
  • Stendi l’impasto sulla spianatoia con poca farina e ottieni un quadrato di circa 40×40 cm.
  • Ora con una spatola ricoprilo in modo uniforme con la crema: questo è il passaggio più complicato della ricetta, da farsi con delicatezza per non rompere l’impasto.
  • Arrotola l’impasto su sé stesso e poi taglia a rondelle dello spessore di circa 2/3 cm. Metti su una teglia rivestita di carta forno e cuoci per circa 20 min.

 

About Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.