Buon appetito!

Buon appetito!

Buon appetito!

Buon appetito! A te che scorri le pagine di questo blog faccio questo augurio..Anche se non dovrei, perché "Buon appetito" non si dice..

Me lo sono chiesta tante volte perché il galateo disapprovi questa frase e allora ho cercato qua e là e l'ho scoperto! 

La nobiltà non si siede mai a tavola per placare il buco allo stomaco, bensì per il piacere di conversare, quindi il cibo non è l'attrazione principale, ma solo un corollario fra una chiacchiera e l'altra.

Bene..quindi perché ti faccio un augurio del genere?

Primo: non scorre sangue blu fra le mie vene, già,  nemmeno un piccolo globulo, tutti bianchi o rossi, il blu non è sfumatura di cui si può fregiare il mio emocromo. Quindi,  come sosteneva già negli anni '60 donna Letizia nel suo "Saper vivere", solo nobili e alto borghesi erano vincolati alle severe norme del galateo, il restante 95% della popolazione poteva di fatto vivere tranquilla.

Secondo: l'appetito indica che c'è fame..è un istinto primario, un obbligo placarla, se si vuole continuare a vivere, e io non auguro a nessuno una fame che non possa essere placata.. però d'altronde senza un po' di fame non si arriva da nessuna parte..fame e spreco si odiano, in tutti i sensi.

Terzo: convivialità..che ci sia sempre un posto per lei sulla tua tavola, per guardare con occhi sinceri e grati quello che hai e saperne cogliere ogni giorno tutta la bellezza.

Penso che l'appetito se va a braccetto con la voglia di stare insieme possa creare momenti felici, che si rinnovano tutti i giorni dell'anno.

Quindi, ora che tutto è ricominciato e le feste sono diventate tante istantanee della memoria (anche se il tempo di Natale si chiude ufficialmente oggi🎄), il mio augurio è che tutte le tavole o almeno quelle della domenica siano banchetti festosi, appuntamenti attesi, uguali e differenti allo stesso tempo lungo il dispiegarsi delle stagioni.

A te auguro di cuore "Buon appetito"!🥂❤

 

About Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 × due =