Buone abitudini

Buone abitudini

Buone abitudini

A quanto pare ci siamo, questa sarà l’ultima domenica di mezza clausura: da domani porte aperte alle sante messe, negozi e finalmente parrucchieri!

Certo, la strada verso la normalità è ancora lunga e gli ostacoli potrebbero ancora presentarsi, ma questo è un passo importante, quello che aspettavamo da oltre due mesi.

Già,  questi mesi passati in quarantena hanno cambiato le nostre abitudini e devo ammettere che alcune mi mancheranno un po’..

I social invasi da immagini di pani, pizze e torte rigorosamente home made, lunghe dissertazioni sull’alveolatura dei lievitati..e le meravigliose ricette per supplire alla mancanza dell’introvabile lievito, diventato più prezioso dell’oro.

È stato bello, siamo riusciti a creare un angolo di quiete in mezzo alla tempesta e per questo ringrazio tutti voi che vi siete ingegnati facendomi venire l’acquolina in bocca e la voglia di sperimentare.

Siete stati una fonte di ispirazione e di ottimismo, questa pizza bianca e’ per tutti voi, che magari tornerete a fare la fila davanti ai panettieri o ad ordinarla dal pizzaiolo.. e farete bene perché abbiamo tanti professionisti di tutto rispetto vicino a casa! 

Ma resterà nella nostra memoria quest’arte di arrangiarsi, tutta italiana, perché da italiani sappiamo rialzarci e tornare grandi, alla faccia di chi ci vuole male!

Grazie ancora a tutti..e alla prossima pizza!🍕🍻

Pizza bianca con asparagi, bufala e crudo

Ingredienti per una pizza

125 gr di semola rimacinata di grano duro

125 gr farina 00

5 gr di lievito di birra secco

100 ml latte

1 cucchiaino di zucchero

70 ml acqua

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva 

1/2 cucchiaino di sale

200 gr di mozzarella di bufala

6 grossi asparagi 

3 fette di prosciutto crudo

Olio e sale q.b

  • Sciogli il lievito nel latte e aggiungi lo zucchero, mescola bene e fai riposare per circa dieci minuti. 
  • In una ciotola mescola le farine e aggiungi il bicchiere di lievito e latte, poi unisci l’olio e l’acqua a poco a poco, da ultimo il sale.
  • Fai riposare l’impasto coperto dalla pellicola per circa 2 ore nel forno spento a 25°.
  • Trascorso il tempo stendi la pasta con la punta delle dita in una tortiera di 24 cm di diametro.
  • Nel frattempo accendi il forno a 200°, monda gli asparagi, togliendo i 10 cm finali del gambo e tagliali a metà. Condisci in una ciotola con un filo d’olio e sale.
  • Inforna la pizza per 5 min, poi toglila e aggiungi la metà della mozzarella tagliata a dadini. Cuoci ancora per 10 min. Sforna, aggiungi  la restante mozzarella e gli asparagi e rimetti in forno spento per un paio di minuti.
  • Ora sforna e guarnisci con il prosciutto crudo, se vuoi anche con foglioline di basilico sminuzzate al momento.

 

 

About Maria

Page with Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.